In questa pagina illustriamo e riportiamo testi con i quali vorremmo far comprendere l'assoluta affidabilità della nostra razza. 

Tratto da "cani utili" n°199
IL GENIO DEI MOLOSSOIDI. In linea di massima i molossoidi non brillano per intelligenza "ubbiditiva" (attidutine all'addestramento) anche perchè, considerata la funzione di cani da guardia, il loro aspetto e la loro mole costituiscono, già di per sè, un ottimo deterrente.
Dando un'occhiata alla classifica redatta da Stanley Coren su 79 razze, osserviamo che lo Staffordshire è 34°, il Boxer è 48°, il San Bernardo 65°, il Bull Mastiff 69° e il Bull Dog addirittura 77°! Con l'unica eccezione, appunto, del Rottweiler che si piazza onorevolmente al 9° posto, battendo razze rinomate in utilità e difesa come il Malinois (22°) o lo Schnautzer gigante (28°).
Intelligenza che trae origine dalla sua storia dapprima di mandriano e animale da traino leggero, poi di compagno di viaggio e guardia del corpo dei macellai i quali, di ritorno dalle fiere di bestiame, gli appendevano al collo il portamonete gonfio per gli affari appena conclusi, caso mai a qualcuno fosse venuto in mente di derubarli!
Così lo descrive, all'epoca, la contessa Aga vom Hagen: "Solido compagno dell'uomo. E' fedele, leale e affettuoso, amichevole con i bambini, sa distinguere nettamente tra tempo del servizio e tempo fuori servizio. Il temibile cane da difesa diventa in privato docile come un agnello, e i suoi occhi possono lampeggiare di ferocia ma mostrare all'amico l'espressione del galantuomo"
UN FISICO BESTIALE! Il Rottweiler è una delle razze meglio caratterizzate, a cominciare dalla tessitura del mantello, la disposizione e l'intensità delle focature, il colore e la posizione dell'occhio la forma del cranio, la funzionalità del morso (è uno dei pochi molossoidi cui è rigorosamente prescritta la chiusura a forbice).
La struttura corporea è straordinariamente armonica con eccellente ripartizione delle masse e ottimale rapporto peso-potenza che gli consentono un trotto resistente e ben bilanciato.
Un Rottweiler maschio non dovrebbe superare i 50 kg. Ma sono 50 kg. di muscoli, senza un filo di grasso o di giogaia che gli garantiscono una potenza e uno scatto impressionanti!

Il Rottweiler viene usato in molte cause socialmente utili ed importanti tra cui la pet-therapy.

Share